Strumenti di misurazione per processi industriali, sensori, regolatori, sistemi di controllo e regolazione.

Carrello

1–9 di 53 risultati

MANOMETRO “SOLID FRONT” DN100-150 TUTTO INOX

Principali caratteristiche tecniche

 

Conformi alle norme EN837-1S-3 e alle ASME B40.1

 

  • Elemento sensibile: molla BOURDON AISI 316L estruso a freddo senza saldature, trattata termicamente per stabilizzazione e identificata con marchiatura individuale
  • Classe di precisione: 1%,
  • Codice di sicurezza: conforme a Norme EN 837.2
  • Attacco radiale = /A
  • Attacco posteriore = /D
  • Saldatura al TIG, realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Cassa inox AISI 304 (optional A316L) DN 150 ( o 100mm) stagna IP55, esec. “SOLID FRONT” dotata delle seguenti protezioni:
    a) fondello dirompente per press. int.> 0,4 bar, in luogo del tradizionale tappo di scarico in EDPM
    b) parete inox su retroquadrante
    c) vetro di sicurezza doppio stratificato
  • Cassa stagna IP67 riempita di glicerina
  • Optional esecuzione a secco
  • Suddivisioni campo scala: >= 100
  • esecuzione in INCONEL 625 (range temp. -100 + 150 °C)

Gli strumenti in versione Inconel 625 sono progettati per resistere a pressioni pulsanti fino a fondo scala , il livello di resistenza ai fluidi corrosivi è eccellente e permette l’ installazione dello strumento senza separatori . La classe di precisione è 0,6 secondo le norme EN837-1 e l’ottima resistenza meccanica prolunga la vita dello strumento. Con temperature di esercizio da -100 a + 150 ° C , la vasta gamma di prestazioni , garantisce precisione di misura e la bassa deriva termica dell’elemento sensibile + – 0,2 % / 10 C non influisce sulla qualità della precisione di misura .

 

MANOMETRO “SOLID FRONT” DN100-150 TUTTO INOX

Manometro a molla tubolare DN63

Principali caratteristiche tecniche

 Conformi alle norme EN837 e alla normativa PED

 I manometri MGS10 DN63 sono contrassegnati da una S sul quadrante , al fine di dimostrare che possono essere utilizzati con Il nuovo livello di sicurezza S2 secondo la norma europea EN 837 sui sistemi di processo che lavorano con gas o vapore ..

  • Elemento sensibile: molla tubolare in lega di rame
  • Tappo di sicurezza EPDM Ø 14mm
  • Cassa inox AISI 304 stagna IP65 completamente priva di viti esterne
  • Riempimento con glicerina pura>98% tipo farmaceutico
  • Classe di precisione 1,6%
  • Trasparente in materiale plastico
  • Attacco posteriore = /D
  • Attacco posteriore + staffa = /B
  • Attacco posteriore + flangia = /E
  • Attacco radiale = /A
  • Protezione IP67

Manometro a molla tubolare DN63

Trasduttore di pressione con display e separatore

 

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato CE
  • Campi scala: compresi tra 0 ÷ 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, impregata in resina a protezione da umidità e shock termici
  • Precisione: classe 0,25% v.f.s. tipica, 0,5% massima
  • Sovraccampo: Ê 100,00%
  • Deriva a lungo termine: Í2% v.f.s. nel I° anno, @ 0 nei successivi
  • Uscita: 4 ÷ 20 mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno)
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia per ressioni<= 16 bar
  • Alimentazione: 12/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -25 ÷ +85° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9
  • Attacco a processo standard: 1/2″ GASM AISI 316 – ( attacchi speciali su richiesta)

 

Esecuzione con separatore di fluido sanitario (a scelta DN40-DN50, Clamp); disponibili altri tipi di separatori

 

Indicatore digitale programmabile con allarmi

Collegamento a due fili, alimentato dal loop – Visualizzazione a LED luminosi – Due soglie d’ allarme configurabili –Montaggio diretto su trasmettitori

Trasduttore di pressione con display e separatore

Ceramico 1/4″

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso Al2O3
  • Certificato CE, rif EMC61326-PED97/23-RoHS2002/95
  • Campi scala: compresi tra – 1÷ +600 bar, con campo fisso
  • Elettronica: tipo SMD,
  • Accuratezza: <= 1% V.F.S max. secondo EN 61298-2
  • Non linearità BSFL: <= +-0.5% secondo EN 61298-2
  • Sovraccampo: minimo +100 % ( vedesi data sheet)
  • Tempo di risposta: Deriva a lungo termine:  0.2% v.f.s. nel I° anno,  0 nei successivi
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili (optional 0÷5 o 0÷10Volts a tre fili)
  • Protezioni elettriche: secondo EN 61326 = inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Alimentazione: 8/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +85°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione IP65 connettore EN 60529 maschio/femmina con pressacavo PG6
  • Guarnizione di tenuta alla cella : in BUNA N (optional VITON o EPDM)
  • Custodia: inox AISI316L 82 x Ø27 , ventilata per compensazione pressione relativa, per campi <=16 bar
  • Attacco a processo standard: 1/4″ GASM AISI 316 (attacchi speciali su richiesta)

OPTIONAL: vite di strozzatura calbrata per ridurre le pulsazioni

TIPO: ST1 21M -1/ 0 ÷250 Bar 1/4″ GAS – 4/20mA

Documentazione: DATA SHEET ST1

Ceramico 1/4″

Film spesso elevata stabilità termica

TRASDUTTORE DI PRESSIONE TIN FILM INOX PER SETTORE INDUSTRIALE SENZA GUARNIZIONI AD ELEVATA STABILITA’ TERMICA – PTE5000

Campi pressione 0/6÷ 0/600 bar relativi, compresi su più scale
Precisione

±0.5% F.S (Non-Linearity, Repeatability, Hysteresis)

Segnale in uscita: 4/20mA (2 Fili), 0÷5V, 0÷10V,

o 0.5/4.5V raziometrico (3 Fili)

Temperatura di processo -30 ÷ +120°C con autocompensazione interna
Custodia: Acciaio inox AISI 304, Stagna IP67
Attacco al processo: ¼” GASM con guarnizione esterna FKM standard = B,

¼” SAE femmina 7/16” 20UNF 2B con valvola schrader, ¼” SAE maschio 7/16” 20UNF 2A

Connessione elettrica: tipo DIN, MINI DIN, M12-4 poli, Packard Metri Pack Serie 150
Alimentazione 8÷30Vdc o 5 +-0.5Vdc
Cicli di lavoro
  • 10 milioni

 

Film spesso elevata stabilità termica

Piezoresistivo 1/4″

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore piezoresistivo con membrana AISI316
  • Certificato CE, rif EMC EN61326 – PED97/23 -RoHS2002/95
  • Campi scala: compresi tra 0,1÷ +1000 bar, con campo fisso
  • Elettronica: tipo SMD,
  • Accuratezza: <= 0.35% V.F.S max. secondo EN 61298-2, già comprensiva di errori derivati da non linearità ed isteresi
  • Non linearità BSFL: <= +-0.2% secondo EN 61298-2
  • Sovra campo: minimo +100 % ( vedesi data sheet)
  • Tempo di risposta: Deriva a lungo termine:  0.1% v.f.s.
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili (optional 0÷5 o 0÷10Volts a tre fili)
  • Protezioni elettriche: secondo EN 61326 = inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Alimentazione: 8/30 Vcc
  • Temperatura di processo: -25÷+100°C
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +85°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione IP65 connettore EN 175301-803 maschio/femmina con pressacavo PG6 (optional M12x1 4 poli)
  • Guarnizione di tenuta alla cella : in VITON (optional BUNA, CR, VITON o EPDM)
  • Custodia: inox AISI316L 62 x Ø34 , ventilata per compensazione pressione relativa, per campi <=16 bar
  • Attacco a processo standard: 1/4″ GASM AISI 316 con codolino, (attacchi speciali su richiesta)

OPTIONAL: – vite di strozzatura calibrata per ridurre le pulsazioni

attestato di calibrazione C01

TIPO: ST2 2DM 1 FPM campo 0 ÷ 1, 60 Bar 1/4″ GAS – 4/20mA

Esec. come sopra ma uscita M12

TIPO: ST2 21M 1 FPM campo 0 ÷ 6 Bar 1/4″ GAS – 4/20mA – M12

Documentazione: Data Sheet ST2

Piezoresistivo 1/4″

Ceramico reg. 1/2″

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato CE
  • Guarnizioni di tenuta. FPM-Viton (optional EPDM, NBR o CR)
  • Campi scala: compresi tra –1 ÷ 0 / 0 ÷ 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, trattata a protezione da umidità e shock termici
  • Precisione: classe 0,25% v.f.s. tipica, 0,5% massima
  • Taratura : sui punti limite DIN 16086
  • Sovraccampo:  100,00%
  • Deriva a lungo termine:  0.2% v.f.s. nel I° anno,  0 nei successivi
  • Uscita: 4 ÷ 20 mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno) o 0-10 V
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia per pressioni<= 16 bar
  • Alimentazione: 12/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -0 ÷ +80° C
  • Custodia inox A304 con grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9
  • Attacco a processo standard: 1/2″ GASM AISI 316 – ( attacchi speciali su richiesta)

TIPO: ST 18 0 ÷ bar, 1/2″ gasM – 4/20mA

Ceramico reg. 1/2″

Ceramico reg. 1/2″ Atex

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato ATEX Ex II 1G-D EExia IIC
  • Campi scala: compresi tra -1÷ + 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, impregata in resina a protezione da umidità e shock termici
  • Precisione: classe 0,25% v.f.s. tipica, 0,5% massima
  • Sovraccampo:  100,00%
  • Deriva a lungo termine:  0.2% v.f.s. nel I° anno,  0 nei successivi
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili da collegare con barriera a sep. Galvanica
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia pressioni<= 16bar
  • Alimentazione: 12/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -25 ÷ +85° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9
  • Attacco a processo : standard ½”GASM (optional 3/4″ membrana affacciata per operare con liquidi intasanti)
  • Materiali a contatto processo: AISI 316 + Viton

TIPO: SX18- campo -1 ÷ 3 Bar BAR 3/4″ GAS – 10E – EEx

Ceramico reg. 1/2″ Atex

Piezoresistivo reg. 1/2″

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore piezoresistivo
  • Liquido di riempimento: olio siliconico
  • Guarnizioni di tenuta. FPM (optional EPDM, NBR o CR)
  • Campi scala: compresi tra –1/0.1….0 ÷ 1000 bar relativi o 0/1….0/25 bar ABS
  • Elettronica: tipo SMD, trattata a protezione da umidità e shock termici
  • Accuratezza: <= 0.35% V.F.S max. secondo EN 61298-2, già comprensiva di errori derivati da non linearità ed isteresi
  • Non linearità BSFL: <= +-0.18% secondo EN 61298-2
  • Ripetibilità: <=0.1% v.f.s.
  • Taratura : sui punti limite DIN 16086
  • Sovraccampo: ⊇ 100,00%
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.2% v.f.s. nel I° anno, ≅ 0 nei successivi
  • Uscita: 4 ÷ 20 mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno)
  • Protezioni elettriche secondo IEC 61326: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso di ventilazione applicato alla custodia per campi di pressione <= 16 bar
  • Alimentazione: 10/30 Vcc
  • Temperatura di processo: -25÷+100°C
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +85°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione IP65 connettore EN 175301-803 maschio/femmina con pressacavo PG6 (optional M12x1 4 poli)
  • Tempo di risposta (10..90%): 4 msecondi
  • Attacco a processo standard: 1/2″ GASM AISI 316 – ( attacchi speciali su richiesta)

OPTIONAL: – vite di strozzatura calibrata per ridurre le pulsazioni
attestato di calibrazione C01
campi con pressione assoluta

TIPO:
S09 – campo 0 ÷ 16 (o 45BAR = tar. speciale ) 1/2″ GAS – 4/20mA

Esec. come sopra ma uscita M12 o uscita cavo 3metri TIPO:
S09 41M 1 FPM campo 0 ÷ 6 Bar 1/2″ GAS – 4/20mA – M12

Documentazione: DATA SHEET ST09

 

Piezoresistivo reg. 1/2″

1–9 di 53 risultati