Strumenti di misurazione e controllo

Carrello

Visualizzazione di 1-24 di 53 risultati

MANOMETRO “SOLID FRONT” DN100-150 TUTTO INOX

0

Principali caratteristiche tecniche

 

Conformi alle norme EN837-1S-3 e alle ASME B40.1

 

  • Elemento sensibile: molla BOURDON AISI 316L estruso a freddo senza saldature, trattata termicamente per stabilizzazione e identificata con marchiatura individuale
  • Classe di precisione: 1%,
  • Codice di sicurezza: conforme a Norme EN 837.2
  • Attacco radiale = /A
  • Attacco posteriore = /D
  • Saldatura al TIG, realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Cassa inox AISI 304 (optional A316L) DN 150 ( o 100mm) stagna IP55, esec. “SOLID FRONT” dotata delle seguenti protezioni:
    a) fondello dirompente per press. int.> 0,4 bar, in luogo del tradizionale tappo di scarico in EDPM
    b) parete inox su retroquadrante
    c) vetro di sicurezza doppio stratificato
  • Cassa stagna IP67 riempita di glicerina
  • Optional esecuzione a secco
  • Suddivisioni campo scala: >= 100
  • esecuzione in INCONEL 625 (range temp. -100 + 150 °C)

Gli strumenti in versione Inconel 625 sono progettati per resistere a pressioni pulsanti fino a fondo scala , il livello di resistenza ai fluidi corrosivi è eccellente e permette l’ installazione dello strumento senza separatori . La classe di precisione è 0,6 secondo le norme EN837-1 e l’ottima resistenza meccanica prolunga la vita dello strumento. Con temperature di esercizio da -100 a + 150 ° C , la vasta gamma di prestazioni , garantisce precisione di misura e la bassa deriva termica dell’elemento sensibile + – 0,2 % / 10 C non influisce sulla qualità della precisione di misura .

 

MANOMETRO “SOLID FRONT” DN100-150 TUTTO INOX

Manometro a molla tubolare DN63

0

Principali caratteristiche tecniche

 Conformi alle norme EN837 e alla normativa PED

 I manometri MGS10 DN63 sono contrassegnati da una S sul quadrante , al fine di dimostrare che possono essere utilizzati con Il nuovo livello di sicurezza S2 secondo la norma europea EN 837 sui sistemi di processo che lavorano con gas o vapore ..

  • Elemento sensibile: molla tubolare in lega di rame
  • Tappo di sicurezza EPDM Ø 14mm
  • Cassa inox AISI 304 stagna IP65 completamente priva di viti esterne
  • Riempimento con glicerina pura>98% tipo farmaceutico
  • Classe di precisione 1,6%
  • Trasparente in materiale plastico
  • Attacco posteriore = /D
  • Attacco posteriore + staffa = /B
  • Attacco posteriore + flangia = /E
  • Attacco radiale = /A
  • Protezione IP67

Manometro a molla tubolare DN63

Trasduttore di pressione con display e separatore

0

 

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato CE
  • Campi scala: compresi tra 0 ÷ 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, impregata in resina a protezione da umidità e shock termici
  • Precisione: classe 0,25% v.f.s. tipica, 0,5% massima
  • Sovraccampo: Ê 100,00%
  • Deriva a lungo termine: Í2% v.f.s. nel I° anno, @ 0 nei successivi
  • Uscita: 4 ÷ 20 mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno)
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia per ressioni<= 16 bar
  • Alimentazione: 12/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -25 ÷ +85° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9
  • Attacco a processo standard: 1/2″ GASM AISI 316 – ( attacchi speciali su richiesta)

 

Esecuzione con separatore di fluido sanitario (a scelta DN40-DN50, Clamp); disponibili altri tipi di separatori

 

Indicatore digitale programmabile con allarmi

Collegamento a due fili, alimentato dal loop – Visualizzazione a LED luminosi – Due soglie d’ allarme configurabili –Montaggio diretto su trasmettitori

Trasduttore di pressione con display e separatore

Ceramico 1/4″

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso Al2O3
  • Certificato CE, rif EMC61326-PED97/23-RoHS2002/95
  • Campi scala: compresi tra – 1÷ +600 bar, con campo fisso
  • Elettronica: tipo SMD,
  • Accuratezza: <= 1% V.F.S max. secondo EN 61298-2
  • Non linearità BSFL: <= +-0.5% secondo EN 61298-2
  • Sovraccampo: minimo +100 % ( vedesi data sheet)
  • Tempo di risposta: Deriva a lungo termine:  0.2% v.f.s. nel I° anno,  0 nei successivi
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili (optional 0÷5 o 0÷10Volts a tre fili)
  • Protezioni elettriche: secondo EN 61326 = inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Alimentazione: 8/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +85°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione IP65 connettore EN 60529 maschio/femmina con pressacavo PG6
  • Guarnizione di tenuta alla cella : in BUNA N (optional VITON o EPDM)
  • Custodia: inox AISI316L 82 x Ø27 , ventilata per compensazione pressione relativa, per campi <=16 bar
  • Attacco a processo standard: 1/4″ GASM AISI 316 (attacchi speciali su richiesta)

OPTIONAL: vite di strozzatura calbrata per ridurre le pulsazioni

TIPO: ST1 21M -1/ 0 ÷250 Bar 1/4″ GAS – 4/20mA

Documentazione: DATA SHEET ST1

Ceramico 1/4″

Film spesso elevata stabilità termica

0

TRASDUTTORE DI PRESSIONE TIN FILM INOX PER SETTORE INDUSTRIALE SENZA GUARNIZIONI AD ELEVATA STABILITA’ TERMICA – PTE5000

Campi pressione 0/6÷ 0/600 bar relativi, compresi su più scale
Precisione

±0.5% F.S (Non-Linearity, Repeatability, Hysteresis)

Segnale in uscita: 4/20mA (2 Fili), 0÷5V, 0÷10V,

o 0.5/4.5V raziometrico (3 Fili)

Temperatura di processo -30 ÷ +120°C con autocompensazione interna
Custodia: Acciaio inox AISI 304, Stagna IP67
Attacco al processo: ¼” GASM con guarnizione esterna FKM standard = B,

¼” SAE femmina 7/16” 20UNF 2B con valvola schrader, ¼” SAE maschio 7/16” 20UNF 2A

Connessione elettrica: tipo DIN, MINI DIN, M12-4 poli, Packard Metri Pack Serie 150
Alimentazione 8÷30Vdc o 5 +-0.5Vdc
Cicli di lavoro
  • 10 milioni

 

Film spesso elevata stabilità termica

Piezoresistivo 1/4″

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore piezoresistivo con membrana AISI316
  • Certificato CE, rif EMC EN61326 – PED97/23 -RoHS2002/95
  • Campi scala: compresi tra 0,1÷ +1000 bar, con campo fisso
  • Elettronica: tipo SMD,
  • Accuratezza: <= 0.35% V.F.S max. secondo EN 61298-2, già comprensiva di errori derivati da non linearità ed isteresi
  • Non linearità BSFL: <= +-0.2% secondo EN 61298-2
  • Sovra campo: minimo +100 % ( vedesi data sheet)
  • Tempo di risposta: Deriva a lungo termine:  0.1% v.f.s.
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili (optional 0÷5 o 0÷10Volts a tre fili)
  • Protezioni elettriche: secondo EN 61326 = inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Alimentazione: 8/30 Vcc
  • Temperatura di processo: -25÷+100°C
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +85°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione IP65 connettore EN 175301-803 maschio/femmina con pressacavo PG6 (optional M12x1 4 poli)
  • Guarnizione di tenuta alla cella : in VITON (optional BUNA, CR, VITON o EPDM)
  • Custodia: inox AISI316L 62 x Ø34 , ventilata per compensazione pressione relativa, per campi <=16 bar
  • Attacco a processo standard: 1/4″ GASM AISI 316 con codolino, (attacchi speciali su richiesta)

OPTIONAL: – vite di strozzatura calibrata per ridurre le pulsazioni

attestato di calibrazione C01

TIPO: ST2 2DM 1 FPM campo 0 ÷ 1, 60 Bar 1/4″ GAS – 4/20mA

Esec. come sopra ma uscita M12

TIPO: ST2 21M 1 FPM campo 0 ÷ 6 Bar 1/4″ GAS – 4/20mA – M12

Documentazione: Data Sheet ST2

Piezoresistivo 1/4″

Ceramico reg. 1/2″

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato CE
  • Guarnizioni di tenuta. FPM-Viton (optional EPDM, NBR o CR)
  • Campi scala: compresi tra –1 ÷ 0 / 0 ÷ 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, trattata a protezione da umidità e shock termici
  • Precisione: classe 0,25% v.f.s. tipica, 0,5% massima
  • Taratura : sui punti limite DIN 16086
  • Sovraccampo:  100,00%
  • Deriva a lungo termine:  0.2% v.f.s. nel I° anno,  0 nei successivi
  • Uscita: 4 ÷ 20 mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno) o 0-10 V
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia per pressioni<= 16 bar
  • Alimentazione: 12/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -0 ÷ +80° C
  • Custodia inox A304 con grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9
  • Attacco a processo standard: 1/2″ GASM AISI 316 – ( attacchi speciali su richiesta)

TIPO: ST 18 0 ÷ bar, 1/2″ gasM – 4/20mA

Ceramico reg. 1/2″

Ceramico reg. 1/2″ Atex

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato ATEX Ex II 1G-D EExia IIC
  • Campi scala: compresi tra -1÷ + 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, impregata in resina a protezione da umidità e shock termici
  • Precisione: classe 0,25% v.f.s. tipica, 0,5% massima
  • Sovraccampo:  100,00%
  • Deriva a lungo termine:  0.2% v.f.s. nel I° anno,  0 nei successivi
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili da collegare con barriera a sep. Galvanica
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia pressioni<= 16bar
  • Alimentazione: 12/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -25 ÷ +85° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9
  • Attacco a processo : standard ½”GASM (optional 3/4″ membrana affacciata per operare con liquidi intasanti)
  • Materiali a contatto processo: AISI 316 + Viton

TIPO: SX18- campo -1 ÷ 3 Bar BAR 3/4″ GAS – 10E – EEx

Ceramico reg. 1/2″ Atex

Piezoresistivo reg. 1/2″

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore piezoresistivo
  • Liquido di riempimento: olio siliconico
  • Guarnizioni di tenuta. FPM (optional EPDM, NBR o CR)
  • Campi scala: compresi tra –1/0.1….0 ÷ 1000 bar relativi o 0/1….0/25 bar ABS
  • Elettronica: tipo SMD, trattata a protezione da umidità e shock termici
  • Accuratezza: <= 0.35% V.F.S max. secondo EN 61298-2, già comprensiva di errori derivati da non linearità ed isteresi
  • Non linearità BSFL: <= +-0.18% secondo EN 61298-2
  • Ripetibilità: <=0.1% v.f.s.
  • Taratura : sui punti limite DIN 16086
  • Sovraccampo: ⊇ 100,00%
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.2% v.f.s. nel I° anno, ≅ 0 nei successivi
  • Uscita: 4 ÷ 20 mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno)
  • Protezioni elettriche secondo IEC 61326: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso di ventilazione applicato alla custodia per campi di pressione <= 16 bar
  • Alimentazione: 10/30 Vcc
  • Temperatura di processo: -25÷+100°C
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +85°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione IP65 connettore EN 175301-803 maschio/femmina con pressacavo PG6 (optional M12x1 4 poli)
  • Tempo di risposta (10..90%): 4 msecondi
  • Attacco a processo standard: 1/2″ GASM AISI 316 – ( attacchi speciali su richiesta)

OPTIONAL: – vite di strozzatura calibrata per ridurre le pulsazioni
attestato di calibrazione C01
campi con pressione assoluta

TIPO:
S09 – campo 0 ÷ 16 (o 45BAR = tar. speciale ) 1/2″ GAS – 4/20mA

Esec. come sopra ma uscita M12 o uscita cavo 3metri TIPO:
S09 41M 1 FPM campo 0 ÷ 6 Bar 1/2″ GAS – 4/20mA – M12

Documentazione: DATA SHEET ST09

 

Piezoresistivo reg. 1/2″

A membrana affacciata

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato CE EMC 89/336 + PED 97/23/CE
  • Campi scala: compresi tra 0 ÷ 1 / 0 ÷ 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, protetta da umidità e shock termici
  • Precisione: classe ⊆ 0,25% tipica, ⊆ 0,5% v.f.s. massima
  • Sovraccampo: ⊇ 100,00%
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.2% v.f.s. nel I° anno, ≅ 0 nei successivi
  • Uscita: 4 ÷ 20mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno)
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia per pressioni <= 16 bar
  • Alimentazione: 10 ÷ 30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -25 ÷ +85° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9
  • Attacco a processo standard: 3/4″ GASM AISI 316L con membrana affacciata saldata a TIG – ( attacco 1/2”GAS su richiesta per campi scala >=10 Bar)

TIPO: STMA – campo 0 ÷ BAR 3/4″ GAS – 4/20mA

Documentazione: Data Sheet STMA

A membrana affacciata

A membrana affacciata ATEX

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato ATEX Ex II 1/2 G-D EExia IIC ia20
  • Campi scala: compresi tra 0 ÷ 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, impregata in resina a protezione da umidità e shock termici
  • Precisione: classe 0,25% v.f.s. tipica, 0,5% massima
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.2% v.f.s.
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili da collegare con barriera a sep. Galvanica
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di ventilazione per pressioni<= 16bar
  • Alimentazione: 12/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -20 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: 0 ÷ +80° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore DIN 43650, IP68 con uscita a pressacavo PG9 metallico
  • Attacco a processo : standard ½”GASM (optional 3/4″ membrana affacciata per operare con liquidi intasanti)
  • Materiali a contatto processo: AISI 316 + Viton

TIPO: STXA – campo 0 ÷ 10 bar, 1/2″ GAS – 4/20mA

Documentazione: Data Sheet STXA

A membrana affacciata ATEX

Membrana affacciata a bassa deriva termica

0

Specifics

Flush pressure transmitter as a compact solution for many applications whose clogging, freezing, inconsistent, abrasive or crystallised media require an extremely durable, smooth and flush diaphragm without dead space.

• Long-term stable, flush thin-film-on-steel sensor technology
• Suitable for use with aggressive, liquid-heavy, heterogeneous, crystallising, high viscosity and/or abrasive materials
• Markedly compact design
• Extremely robust front diaphragm with five times the material thickness
• Measuring ranges from 0…1 to 0…100 bar; 
0…15 to 0…1500 psi
• Operating temperature -40°…125°C
• Output signals 4…20 mA, 0…5 VDC, 1…6V DC, 0…10 VDC, 
0.5 … 4.5 VDC ratiometric
• For use in engine and mechanical engineering, hydraulics, process technology, water treatment and chemical, food and pharmaceutical industries

ST8235, scala 0-6 bar, 4/20 mA, attacco elettrico M12, range di temperatura -40 / 125°C

Membrana affacciata a bassa deriva termica

Con attacco sanitario

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso,
  • Campi scala: compresi tra 0÷600 mbar, -1÷ 24 bar e 0÷ 40 bar
  • Elettronica: tipo SMD, protetta da umidità e shock termici
  • Precisione: classe ⊆ 0,25% tipica, ⊆ 0,5% v.f.s. massima
  • Sovraccampo: ⊇ 100,00%
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.2% v.f.s. nel I° anno, ≅ 0 nei successivi
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno)
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia per pressioni<= 16 bar Alimentazione: 10 ÷ 30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -10 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9.
  • Attacco a processo: 2″ TRICLAMP 316L con membrana affacciata saldata a TIG (attacchi GAS o DIN su richiesta per campiscala >= 600mBar)

TIPO: ST-SA AL – campo 0 ÷ 100 mBAR 2″ TRICLAMP – 4/20mA

Documentazione: Data Sheet STSA

Con attacco sanitario

Con Manometro Analogico

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile. molla tubolare per manometro indicatore, sensore ceramico a film spesso per trasmettitore di pressione
  • Guarnizione alla cella. VITON – FPM (altri materiali opt.)
  • Saldatura realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Campi scala: compresi tra -1¸0 / 0¸250 bar
  • Precisione: classe 0,5%
  • Uscita: 4/20mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10% )
  • Alimentazione: 12/32 Vcc
  • Custodia inox AISI 304 DN100 stagna IP55
  • Optional: – esecuzione riempita antivibrante
    montaggio posteriore o flangiato
  • Attacco radiale 1/2″GAS AISI 316

TIPO: MT18/A DN100 0 ÷ 10 BAR 1/2″GAS 4-20mA FPM

Documentazione: MT18

Con Manometro Analogico

Differenziale alta precisione

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Segnale in uscita : 4 ÷ 20 mA 2 fili, lineare regolabile per 0 e Span
  • Uscita digitale: di tipo SMART consente settaggi a distanza da PC con interfacce HART 5
  • Esecuzione a microprocessore: consente continue autoverifiche e autocompensazione alle diverse condizioni di processo
  • Precisione: 0,20% per campi >2500 Pa
    1% per campi 0÷25- 50- 100Pa
    (Include errore di linearità, isteresi e ripetibilità)
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.4% v.f.s. nel I° anno,
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, cortocircuito, sovratensioni,
  • Alimentazione: 11 ÷ 30 Vcc
  • Servizio certificato: Sicurezza intrinseca EExia II C T4 o EExd IIC T5 – T6 a richiesta
  • Protezione: RFI/EMI
  • Indicatore analogico locale lineare LCD 4 DIGIT per versione 2000/AL
  • Connessioni elettriche: n.1/2 filetti GK 1/2″per esec industriale
  • Connettore plastico PD DIN 43650 per esec. std
  • Attacco: inox AISI 304 filettato NPTF 1/4″, o portagomma
  • Custodia: stagna , grado di protezione IP 65
  • Temperatura ambiente: -25 ÷ +85°C

Differenziale alta precisione

Differenziale compatto inox

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Campo di misura = 0 …200 mbar
  • Sovrapressione max unilaterale = 1,2 bar (P1)
    1,2 bar (P2)
  • Pressione statica max = 50 bar
  • Guarnizioni = FPM (Viton)
  • Precisione = +/- 0,5% FS (linearità, isteresi e ripetibilità)
  • Calibrazione = in fabbrica
  • Segnale in uscita = 4 … 20 mA – 2 fili
  • Alimentazione = 11 … 33 Vcc
  • Attacco elettrico = connettore DIN43650 maschio – IP65
  • Attacchi meccanici = filettato 1/8” gas femmina
  • Optional Attacco a compressione inox per tubo diam. 6mm
  • Temp. operativa = -15 … + 80° C
  • Parti a contatto = acciaio inox 1,4305

TIPO: 692.9020071E1 0÷ 200mBar – 4/20mA

Connettori femmina DIN 43650 STAGNO IP 55 Plastico

Differenziale compatto inox

Differenziale basse pressioni plastico

0

Principali caratteristiche tecniche Segnale in uscita : 4 ÷ 20 mA 2 fili, lineare Adatto per aria o gas inerti puliti e secchi N.3 campi di pressione selezionabili: 25= 0 – 25 Pa 50= 0 – 50 Pa 100= 0-100Pa Precisione: +- 2% vfs Tempo di risposta: regolabile da 0.5 ÷ 45 sec Pressione max […]

Differenziale basse pressioni plastico

Alta precisione display

0

aplisens-APC-2000-ALW_01

aplisens-APC-2000-ALW_02

Gli strumenti possono essere tarati nell’unità di misura preferita ed il display può essere programmato anche in % o mA, oltre che in unità ingegneristiche di pressione.

Alta precisione display

Bassissime pressioni digitale

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Segnale in uscita : 4 ÷ 20 mA 2 fili, lineare
  • Adatto per aria o gas inerti puliti e secchi
  • N.3 campi di pressione selezionabili: 25= 0 – 25 Pa
    50= 0 – 50 Pa
    100= 0-100Pa
  • Precisione: +- 2% vfs
  • Tempo di risposta: regolabile da 0.5 ÷ 45 sec
  • Pressione max : 6,89 Kpa continuo 68,8 Kpa accidentale
    (Include errore di linearità, isteresi e ripetibilità)
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 1% v.f.s. nel I° anno
  • Alimentazione: 11 ÷ 35 Vcc
  • Protezione: RFI/EMI omologazione CE
  • Indicatore analogico locale lineare LCD 4 DIGIT per versione con visualizzatore
  • Connessioni elettriche: a morsettiera
  • Attacco elettrico: ½” filettato GK
  • Attacco: portagomma per tubi diam 5 interno
  • Custodia: stagna , grado di protezione IP 65
  • Temperatura ambiente: -18 ÷ +66°C

TIPO: MS 121 LCD campo 0÷25 Pa – 4/20 mA – 24Vcc

Bassissime pressioni digitale

A soffietto inox-ottone

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Esecuzione: cassa verniciata con sportello di chiusura
  • Elemento sensibile: soffietto elastico
  • Campo di regolazione: 0,1 ÷ 10 bar (o 0.02÷3, 0.05÷7, -0.1÷1Bar)
  • leggibile da finestra
  • Pressione max applicabile: 15 bar
  • Ripetibilità: +- 1/20 vfs.
  • Regolazione del differenziale: OPTIONAL con vite regolazione esterno-cassa
  • Campo temperatura: -20 ÷ +150°C per att. AISI 316
    -20 ÷ +100°c per att. OTTONE
  • Attacco al processo: 3/8” GASM
  • Altre parti bagnate: inox AISI 316 o OT58 + Bronzo fosforoso
  • Custodia: acciaio verniciato con finestra per controllo regolazione
  • Protezione IP40 o IP44
  • No.2 Microinterruttori SPDT
  • Portata dei contatti: 10A @ 250 Vac; 3A res./ ind. @ 24Vdc
  • Connessione elettrica: attacco per pressacavo PG
  • Opz. separatore di fluido

A soffietto inox-ottone

Digitale compatto

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Fluidi: aria, gas inerti non infiammabili
  • Temperatura di processo: -10 ÷ +60°C
  • Pressione max di esercizio : 10 bar
  • Pressione max di scoppio : 15 bar
  • Alimentazione. 12 ÷ 24 Vcc
  • Attacco: 1/8” GAS ottone nichelato
  • Uscite digitali: n.1 open coll. PNP, max 80mA.
  • Uscita analogica:1 ÷ 5 Volts o 4/20mA
  • Precisione: +-2% vfs
  • Ripetibilità: +-0,2% vfs
  • Uscita elettrica. 3 metri 4 wire cable con connettorino
  • Indicazione: indicazione digitale a LED, 3 ½ digit, 7 segmenti
  • Esecuzione: a microprocessore digitale multifunzione
  • Grado di protezione: stagno IP65 sul frontale
  • Dimensioni 35 x 35 x prof= 41.5mm escluso filetto
  • Optional:ZS 22A Flangia + Staffa plastica per incasso a pannello 42.4×47.4 mm

TIPO: ISE 30-01-65 L
Pressostato digitale 0/10 Bar uscita NPN+analogica 1/8”GAS

Digitale compatto

Compatto a pistone

0

Questa serie di pressostati regolabili è stata studiata per essere impiegata nel campo della pneumatica per controllare una minima o una massima pressione d’aria compressa in un circuito di comando o di alimentazione di una macchina.
I pressostati serie MSA sono realizzati con un contatto in scambio SPDT in grado di controllare un carico elettrico da 6A con una tensione di 220Vca e di comandare direttamente sia carichi induttivi che resistivi senza l’impiego di circuiti ausiliari.
E’ opportuno montare i pressostati in posizione verticale, sulla linea da controllare, per evitare di raccogliere, all’interno del corpo in entrata, impurità che possano influire sul regolare funzionamento o modificare la pressione di intervento.
Per mezzo della vite di regolazione è possibile tarare il pressostato al valore di pressione desiderato, previa la rimozione della boccola.

DATI TECNICI

  • Portata contatti 6(2)A/250 Vca
  • Portata contatti 2(1)A/24 Vcc
  • Protezione con CAP16 IP 54
  • Differenziale fisso max. a 25°C ~15% valore di taratura
  • Temperatura di lavoro -25°…+ 140°C
  • Numero max. di interventi a 25°C 120 / 1’
  • Vita meccanica 106 cicli
  • MATERIALE COMPONENTI
  • Corpo Ch 24 Alluminio anodizzato blu
  • Contatti elettrici argentati Ag. CdO
  • Membrana HNBR
  • Materiale cappuccio CAP13 Nylon nero
  • Castelletto portacontatti Pocan

Tipo: MSA10SC, 1-10 BAR, 1/8” GAS M

Compatto a pistone

Compatto a membrana

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Campi di regolazione: 0 ÷ 1 Bar / 0 ÷ 9 Bar
  • Intervento elettrico: n.1 microinterruttore con contatti in scambio SPDT 16A 250V
  • Differenziale: fisso,
  • Ripetibilità: <= 3% del v.f.s.
  • Regolazione del punto di intervento: interna, con VITE fine per regolazione micrometrica
  • Cablaggio elettrico: terminali a FAST-ON 6,3 x 0,8 sul microinterruttore
  • Temperatura di processo: max 85°C
  • Attacco al processo: OTTONE
  • Elemento sensibile : membrana in NBR o acciaio inox AISI 316 , graffata
  • Attacco filettato: ¼” GasM

Compatto a membrana

Pressostato a membrana

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Campi di regolazione: 0 ÷ 1 Bar / 0 ÷ 25 Bar
  • Intervento elettrico: n.1 microinterruttore con contatti in scambio SPDT
  • Differenziale: fisso, o regolabile dal 10% al 50% del campo di regolazione
  • Ripetibilità: <= 1% del v.f.s.
  • Regolazione del punto di intervento: interna, con dado a passo fine per regolazione micrometrica
  • Grado di protezione: IP 55 secondo IEC529
  • Cablaggio elettrico: terminali a vite, sul microinterruttore
  • Morsetto di terra: n.1 interno e n.1 esterno
  • Temperatura di processo: max 100°C
  • Temperatura ambiente: -25/+65°C
  • Deriva termica: <= 0,05% / °C
  • Attacco al processo: in acciaio inox AISI 316
  • Elemento sensibile : membrana in acciaio inox AISI 316, saldata
  • Cassa: in alluminio con verniciatura poliuretanica, blu
  • Coperchio: in alluminio con verniciatura poliuretanica, beige
  • Targhetta di identificazione: in acciaio inox AISI 304 serigrafata
  • Attacco elettrico: ½” NPTF

Documentazione: DATA SHEET 3.20

Pressostato a membrana

Visualizzazione di 1-24 di 53 risultati