Strumenti di misurazione per processi industriali, sensori, regolatori, sistemi di controllo e regolazione.

Carrello

Visualizzazione di tutti i 5 risultati

Quadro con scambio automatico 1/2″

quadro di decompressione modulare scambio automatico e ripristino a leva QSLM

DESCRIZIONE E CAMPO APPLICATIVO

• Quadri di decompressione a singolo stadio per impianti centralizzati gas tecnici e laseranti
• Realizzato con riduttore di I° stadio R1200 in ottone cromato
• Ai vantaggi della struttura modulare serie QM si aggiunge la possibilità di gestire in maniera automatica le 2 linee di alimentazione: all’esaurirsi di un pacco bombole, il sistema provvede automaticamente ad inserire il pacco di riserva, il cui riduttore è tarato ad una pressione di uscita leggermente più bassa rispetto a quella del riduttore della linea in esercizio
• Il principio di funzionamento si basa sulla differenza delle pressioni in uscita dei 2 riduttori; la leva presente sul frontale stabilisce a quale delle 2 linee viene assegnata la priorità – e quindi la pressione in uscita maggiore – e si aziona solo dopo che è avvenuto lo scambio, al momento di sostituire il pacco bombole esaurito.
• Tutti i quadri possono essere equipaggiati: preriscaldatori/pressostati collegabili ad un sistema di allarme/dispositivi di spurgo/e convogliamento per gas tossici
• Supporto a muro in acciaio inox 304
• Esecuzioni speciali su richiesta

TIPO: QSLM, Pin 200 bar, Pout 0,8-8 bar

Quadro con scambio automatico 1/2″

Quadro con scambio automatico 1/4″

Quadro di decompressione modulare scambio automatico e ripristino a leva QSLM2000

DESCRIZIONE E CAMPO APPLICATIVO

CARATTERISTICHE
Consente l’utilizzo di due bombole o pacchi bombola, quando la pressione di una sorgente scende sotto il valore di soglia interviene automaticamente la seconda alimentazione. Ruotando la leva si imposta il lato con priorità in erogazione.
La pressione di uscita in fase di esaurimento della prima bombola scenderà dalla pressione massima di scambio alla minima; ruotando la leva la pressione ritornerà quella massima di scambio, adesso fornita dalla seconda bombola ancora carica.
Pressione di ingresso fino a 220 bar nell’esecuzione standard.
Il controllo della pressione in uscita utilizza il sistema a membrana fino a 15 bar, per pressioni superiori il sistema a pistone.
Il quadro può essere utilizzato in tutte le applicazioni industriali tipo: saldatura, taglio e impianti laser.

DATI TECNICI
Il prodotto è conforme alla direttiva PED 97/23/EC.
Temperatura di esercizio: -20°C ÷ +60°C.
Classe di tenuta degli otturatori: VI.
Grado di protezione IP25.
I quadri possono essere equipaggiati con micro regolatori di spurgo per consentire l’evacuazione dell’aria presente nei condotti di alimentazione.
Possono essere dotati di pressostati eventualmente collegabili alla centralina di allarme di nostra fornitura.

MATERIALI
Regolatori di pressione e valvole: ottone esternamente cromato.
Molla di regolazione C85 zincato.
Molla otturatore AISI 302.
Membrana: NBR+PTFE (PTFE a contatto con il fluido).
Pistone: Ottone.
Pastiglia otturatore: PA 6.6.
O-Ring: EPDM o FPM in funzione del fluido.
Tubi: AISI 316L
Telaio: AISI 304

Tipo: QSLM2000 HB Pout 1,5-15 bar

Quadro con scambio automatico 1/4″

Quadro alta pressione

Quadro riduttore di pressione a doppio ingresso per gas tecnici da alta pressione

Principali caratteristiche tecniche
Quadri di decompressione a singolo stadio per impianti centralizzati di gas tecnici, realizzati con riduttore di pressione R1200 in ottone cromato.
Pressione di ingresso fino a 220 bar.
Il controllo della pressione in uscita utilizza il sistema a membrana fino a 15 bar, per pressioni superiori il sistema a pistone.
Connessioni di ingresso: W20x1/14” SX – M oppure W21,7×1/14” – M in funzione del fluido.
Valvole di intercettazione per ogni ingresso, con dispositivo di non ritorno.
Il quadro può essere utilizzato in tutte le applicazioni industriali.
Disponibili a richiesta i seguenti optional: preriscaldatori, microregolatori di spurgo e pressostati.
Disponibile nella versione ATEX. Marcatura CE ExII2GDcIICX. Applicabile in atmosfere potenzialmente esplosive zone: 1, 21, 2, 22 (non sono applicabili in miniere e nella zona 0).
Il prodotto è conforme alla direttiva 97/23/CE (PED).

Quadro alta pressione

Quadro per enologia

Quadro modulare per settore enologico EN 20 – 50

Descrizione generale

n° 2 attacchi entrata 21.7 – 14 filetti/1” maschio destro
n° 2 valvole intercettazione alta pressione con dispositivo di non ritorno incorporato
n° 1 riduttore modulare I° stadio tipo R 1200 HA, avente le seguenti caratteristiche :

  • otturatore bilanciato
  • pressione di ingresso : max. 220 bar
  • pressione di uscita : circa 4 bar
  • costruzione in ottone cromato
  • completo di 2 manometri di ingresso, scala 315 bar, e uscita, scala 0-16 bar
  • n° 1 riduttore II° stadio tipo R160, avente le seguenti caratteristiche :
  • pressione di uscita : 3 modelli da 2 – 700 mbar
  • costruzione in alluminio campana in acciaio
  • portata max : 20- 50 Nm3/h
  • n° 1 manometro pressione uscita,
  • n° 1 raccordo in uscita con giunto a 3 pezzi
  • apparecchiature e componenti montati a vista su pannello in acciaio inox AISI 304

Quadro per enologia

Miscelatore binario

Miscelatore binario per gas tecnici media pressione

Principali caratteristiche tecniche

  • Miscelatore per due o tre gas, pressioni di ingresso fino a 15 bar, pressione di uscita da 0,5 a 10 bar.
  • Connessioni di ingresso e uscita G3/8-M con valvola a sfera.
  • Portate fino a 25 Nm3/h con aria per singolo flussimetro.
  • Rubinetto di regolazione per la portata di ogni gas.
  • Telaio in acciaio inossidabile AISI 304 predisposto per fissaggio a parete.
  • Manometri per la pressione in ingresso di ogni gas e per la pressione di uscita.
  • Il miscelatore è dotato di sistema di blocco dell’erogazione in caso di mancanza del gas inerte.
  • Il prodotto è conforme alla direttiva 97/23/CE PED.

Miscelatore binario

Visualizzazione di tutti i 5 risultati