Strumenti di misurazione e controllo

Carrello

Visualizzazione di 25-48 di 241 risultati

Stabilizzatore di pressione regolabile

0

 

  • Materiale di costruzione: corpo e disco sinterizzato inox (o ottone)
  • Attacco: 1/2” Gas o NPT Maschio / Femmina
  • Impiego: fino a 400 bar di pressione e -25 ÷ 200°C di temperatura
  • il componente fondamentale di detto smorzatore è un otturatore regolabile con vite e tale da incidere sul passaggio del fluido di processo
  • Esecuzione: in ottone per impieghi in idraulica, oleodinamica e pneumatica, in acciaio inox AISI 316 per l’uso in applicazioni chimiche e sanitarie.
  • Serve in particolare modo per smorzare le pulsazioni di pressione, nonché le cadute e salite repentine di pressione, riducendo l’effetto di eventuali colpi d’ariete.
  • Applicazioni: sia a diretto contatto col processo, che abbinato a separatori di fluido tipo MGS9/….

Stabilizzatore di pressione regolabile

Ceramico 1/4″

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso Al2O3
  • Certificato CE, rif EMC61326-PED97/23-RoHS2002/95
  • Campi scala: compresi tra – 1÷ +600 bar, con campo fisso
  • Elettronica: tipo SMD,
  • Accuratezza: <= 1% V.F.S max. secondo EN 61298-2
  • Non linearità BSFL: <= +-0.5% secondo EN 61298-2
  • Sovraccampo: minimo +100 % ( vedesi data sheet)
  • Tempo di risposta: Deriva a lungo termine:  0.2% v.f.s. nel I° anno,  0 nei successivi
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili (optional 0÷5 o 0÷10Volts a tre fili)
  • Protezioni elettriche: secondo EN 61326 = inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Alimentazione: 8/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +85°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione IP65 connettore EN 60529 maschio/femmina con pressacavo PG6
  • Guarnizione di tenuta alla cella : in BUNA N (optional VITON o EPDM)
  • Custodia: inox AISI316L 82 x Ø27 , ventilata per compensazione pressione relativa, per campi <=16 bar
  • Attacco a processo standard: 1/4″ GASM AISI 316 (attacchi speciali su richiesta)

OPTIONAL: vite di strozzatura calbrata per ridurre le pulsazioni

TIPO: ST1 21M -1/ 0 ÷250 Bar 1/4″ GAS – 4/20mA

Documentazione: DATA SHEET ST1

Ceramico 1/4″

Film spesso elevata stabilità termica

0

TRASDUTTORE DI PRESSIONE TIN FILM INOX PER SETTORE INDUSTRIALE SENZA GUARNIZIONI AD ELEVATA STABILITA’ TERMICA – PTE5000

Campi pressione 0/6÷ 0/600 bar relativi, compresi su più scale
Precisione

±0.5% F.S (Non-Linearity, Repeatability, Hysteresis)

Segnale in uscita: 4/20mA (2 Fili), 0÷5V, 0÷10V,

o 0.5/4.5V raziometrico (3 Fili)

Temperatura di processo -30 ÷ +120°C con autocompensazione interna
Custodia: Acciaio inox AISI 304, Stagna IP67
Attacco al processo: ¼” GASM con guarnizione esterna FKM standard = B,

¼” SAE femmina 7/16” 20UNF 2B con valvola schrader, ¼” SAE maschio 7/16” 20UNF 2A

Connessione elettrica: tipo DIN, MINI DIN, M12-4 poli, Packard Metri Pack Serie 150
Alimentazione 8÷30Vdc o 5 +-0.5Vdc
Cicli di lavoro
  • 10 milioni

 

Film spesso elevata stabilità termica

Contabilizzatore di Energia ML311

0

Contabilizzatore di Energia completo di sonde di temperatura ad inserzione con pozzetti
Il modello ML311 rappresenta la soluzione integrata per la misura dell'energia (termie e frigorie).
E' un misuratore di energia intelligente con ingressi ed uscite programmabili.
L'ML311 può lavorare con praticamente tutti i protocolli presenti sul mercato.
Custodia per montaggio su guida DIN (DIN60715) è conforme alla MID004 (OMOLOGAZIONE) ed è disponibile la versione CERTIFICATA MID004 (CE M).

Un data logger interno permette il salvataggio dei dati di 12 mesi.

Contabilizzatore di Energia ML311

Analizzatore di combustione multiparametrico

0

KM9106 QUINTOX
Analizzatore di combustione portatile

Strumento tra i più versatili, completi e robusti per l’analisi di combustione ed emissioni gassose.
Oltre ai parametri per il calcolo del rendimento di combustione – CO, O2, CO2, Rendimento %.
Permette l’inserimento di 5 moduli ulteriori per rilevare, in contemporanea di: NO, NO2, NOx, SO2, HC.
Utilizzo di sensori a infrarosso senza manutenzione.
Memoria dei dati sino a 2.000 analisi complete trasferibili a PC con software idoneo.
Funzionante per ogni tipo e dimensione di caldaia con rilevazione in continuo.
Misura differenziale di pressione e temperatura.
Test opacità dei fumi su scala bacharah.
Stampante integrata dei dati su carta comune.

Analizzatore di combustione multiparametrico

Analizzatore di combustione semplificato con stampante

0

Tester per l’analisi della combustione kane K455

Principali caratteristiche tecniche

Il tester della combustione K455 risponde a qualsiasi esigenza degli operatori che devono effettuare, in modo semplice ed immediato, le analisi di combustione in conformità alla UNI10389-1. L’innovativo sensore di CO2 a tecnologia infrarosso permette una notevole riduzione dei costi di gestione dell’analizzatore, annullando le manutenzioni a fronte di sole calibrazioni annuali. Conferme alla norma UNI10845 permette la misura del tiraggio e la conseguente stampa per caldaie a camera aperta. Il programma per la verifica della tenuta impianti, a tempi programmabili, completa l’offerta di questo innovativo tester della combustione.
COMPLETO DI TUTTO:
– Analizzatore di combustione
– Termometro differenziale
– Manometro differenziale
– Tiraggio risoluzione 0,1Pa
– Prove tenuta impianti
– Torcia
– Calcolo rendimento UNI10389-1
– Combustibile Pellets incluso
– Protezione in gomma con magnete
– Batterie a lunga durata ricaricabili
– Media delle tre letture significative

Il K455Kit base è fornito con: › Protezione in gomma antiurto calamitata › Valigetta porta strumenti e stampante (R400) › Connettori per misura pressione › Trappola integrata separatore di condensa › Batterie alcaline › Alimentatore carica batterie rapido

Analizzatore di combustione semplificato con stampante

Analizzatore gas personale – esplosimetro

0

Rivelatore di gas tossici personale monogas Modello TANGO TX1 Dual Sense
Rivelatore ad alta affidabilità a tecnologia a doppio sensore ridondante.
Affidabilità Indipendente dalla frequenza di esecuzione del BUMP-TEST.
85 volte più sicuro di un normale rilevatore a sensore singolo.
Allarme visivo, sonoro a 100db e con vibrazione.
Garanzia di funzionamento per 3 anni
Display LCD con indicazione in ppm del Gas misurato
Certificazione ATEX Exia
Batterie al Litio
Sensori elettrochimici disponibili: CO, H2S, NO2, SO2

gas

Rivelatore portatile Multi-Gas Modello MX6 iBrid™
Rivelatore in grado di monitorare fino a 6 gas contemporaneamente.

Display LCD a colori con visualizzazione grafica.
Allarme visivo, sonoro e con vibrazione.
Disponibili con 24 diversi sensori tra cui PID e IR.
Gas misurati: CH4, Cl2, ClO2, CO, CO2, H2, H2S, HCl, HCN, LEL, NO2, NO, NH3, O2, PH3, PID, SO2.

Questo apparecchio consente un salto di qualità nella rilevazione di concentrazioni pericolose di ossigeno, gas tossici e combustibili e composti organici volatili (VOC). MX6 iBrid™ rappresenta qualcosa di più di un ibrido delle tecnologie di monitoraggio più avanzate di Industrial Scientific: è il primo rivelatore di gas portatile dotato di un display LCD a colori. L’ottima leggibilità del display in piena luce, in ambienti poco illuminati o in qualsiasi condizione intermedia, contribuisce alla sicurezza. È facile rilevare la presenza di gas pericolosi nell’ambiente, sia all’aperto che in locali chiusi o nel sottosuolo. Inoltre il display a colori, a parte i suoi pregi estetici, consente di accedere agevolmente alle varie impostazioni e funzioni dello strumento grazie al menu intuitivo e al tasto di navigazione a cinque direzioni. È persino possibile tracciare grafici sul display, per facilitare l’interpretazione di misure dirette e dati registrati. Inoltre MX6 iBrid è di una robustezza eccezionale, mai vista sinora. Garantito a vita, è completamente compatibile con la nostra Docking Station™ DS2 e la rete di strumenti iNet™.

Analizzatore gas personale – esplosimetro

Ad ultrasuoni portatile clamp-on

0

Principali caratteristiche tecniche

ISOFLUX™ – IFX-P200 Misuratore portatile di portata tipo clamp-on.
Consigliato per effettuare controlli veloci delle condizioni di portata su tubazioni in modo non intrusivo con sonde esterne “clamp-on” idoneo per tubazioni di diverso materiale (acciaio, ferro, plastica e cemento). Gamma di sensori i per la misura di portata in una molteplice varietà di liquidi, compresi liquidi ultra puri e non conducibili, per tubazioni da DN10 a DN 3000 e per temperature fino a 200 °C Principio di misura basato sul tempo di transito con tecnologia a doppio DSP per una maggiore precisione.
Installazione dei sensori guidata via software, per una semplice individuazione della corretta posizione reciproca. Display con visualizzazione di portata e volume, con data logger per memorizzare fino a 100.000 e software dedicato per gestione dati.
Idonei per velocità del fluido da 0,01 a 25 mt/sec. Precisione 1 – 3% del valore misurato in base all’applicazione, 0,5% con taratura in campo.

Per ulteriori informazioni consultare il data sheet allegato

  • Valigetta in alluminio 220 X 115 X 64
  • Strumento con marchio CE
  • Grado di protezione: stagno IP67
  • Alimentazione con batterie NI_MH ricaricabile, autonomia 40ore, tempo di ricarica 1 ora
  • Complete di carica batterie tipo 90 ÷ 220Vac OUT 12V cc
  • Taratura tramite 4 pulsanti
  • Visualizzazione su display LCD 2 linee 16 caratteri
  • Uscite: 0/4 ÷ 20 mA galvanicamente isolata, 2 relè indirizzabili
  • RS232 per connessione a PC o stampante DP100
  • Misura bidirezionale e autodiagnosi con messaggi di errore
  • Calcolo della portata: effettuato tramite il microprocessore sia istantanea che totalizzata
  • Programmazione tramite tastiera o PC
  • Trattamento del segnale effettuato con conversione digitale per minimizzare gli errori di misura
  • Memoria non volatile per memorizzare i dati di programmazione
  • Software LS600W più cavetto per trasferimento dati a PC in dotazione standard
  • Miglior precisione ottenibile: +- 2% nel range 10 ÷100%, con velocità minima del fluido 0.3 mt/sec
  • Ripetibilità: +-0.05%
  • Completo di:
    * coppia di 2,5 metri di cavo con attacchi LEMO
    * gel di accoppiamento per alte temperature
    * 1 elastomero per fissaggio sonde

TIPO: MINISONIC P –ACC_GEL-HT+ Elast

Ad ultrasuoni portatile clamp-on

Misuratore di portata ad ultrasuoni trasportabile con contacalorie più datalogger

0

Proponiamo un servizio di misura con controllo di portata su liquidi con sonde esterne alla tubazione.

Clamp-on a partire da diametro 10 a 3000mm. Il sistema potrà essere fornito a noleggio per vostre campagne di misurazione o come servizio Tecnico con assistenza di un nostro tecnico.

L’apparecchiatura sotto descritta è in grado di effettuare :

– Misure di portata su tubazioni metalliche, plastiche, vetro e cemento
– Misura contemporanea di temperatura con calcolo dell’energia utilizzata
– Funzioni di data logger e totalizzazione e trasferimento automatico dati a PC via RS 232/USB

1) Misuratore di portata ad ultrasuoni.

a. Misuratore bidirezionale di portata ad ultrasuoni con tecnologia a tempo di transito, doppio DST, totalizzazione

b. Display grafico LCD retroilluminato, data logger, interfaccia SW e cavo di connessione, alimentazione 220 Vac, custodia robusta alluminio IP66, valigetta per un facile trasporto

c. Calcolo delle calorie effettuato con l’integrazione di n.2 sensori di temperatura PT100 4 fili classe A, 0/250°C, tarate twin con 3 m cavo

d. Uscite via RS485 e RS232/USB Adaptor cable con IFX interface software

e. Sonde di misura ad ultrasuoni “Clamp-on” K4E per temperature del fluido di processo da -30 ÷ 250 °C, con cavo da 2,5 metri, adatte per diametri delle tubazioni da DN10 a DN150

f. Sonde di misura ad ultrasuoni “Clamp-on” K1E per temperature del fluido di processo da -30 ÷ 250 °C, con cavo da 2,5 metri, adatte per diametri delle tubazioni da DN50 a DN1000

g. Sistema di fissaggio a tubazioni con fascette o staffe metalliche

h. Confezione di pasta acustica 100cc per temperature -30/+200°C

Spessimetro a corredo TIPO: DMV-350

2) Materiale di consumo/ripristino Pasta acustica per temperature da -30 ÷ 200 ºC
TIPO: IFX.6B

3) Servizio di noleggio IFX.F100 DN 10-150mm + DMV-350 + FORNITURA 1 CONFEZIONE IFX6B
TIPO: noleggio settimanale

4) Servizio di misure di portata.

L’intervento, della durata di una giornata lavorativa presso la Vs. sede prevede l’esecuzione delle seguenti attività:

-Verifiche funzionali ed eventuale ricerca di guasti
-Verifica della portata
-Emissione di un attestato di verifica delle misure effettuate
-Montaggio ed avviamento dell’apparecchiatura in modo sicuro;
-Esempio di configurazione e breve corso per l’uso e manutenzione ad un Vs. tecnico (strumentista).
-Noleggio strumentazione per 10 gg. successivamente all’intervento

TIPO: ATP.1D.15 – IFX.F100 + DMV-350 + Report Taratura

Misuratore di portata ad ultrasuoni trasportabile con contacalorie più datalogger

Piezoresistivo 1/4″

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore piezoresistivo con membrana AISI316
  • Certificato CE, rif EMC EN61326 – PED97/23 -RoHS2002/95
  • Campi scala: compresi tra 0,1÷ +1000 bar, con campo fisso
  • Elettronica: tipo SMD,
  • Accuratezza: <= 0.35% V.F.S max. secondo EN 61298-2, già comprensiva di errori derivati da non linearità ed isteresi
  • Non linearità BSFL: <= +-0.2% secondo EN 61298-2
  • Sovra campo: minimo +100 % ( vedesi data sheet)
  • Tempo di risposta: Deriva a lungo termine:  0.1% v.f.s.
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili (optional 0÷5 o 0÷10Volts a tre fili)
  • Protezioni elettriche: secondo EN 61326 = inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Alimentazione: 8/30 Vcc
  • Temperatura di processo: -25÷+100°C
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +85°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione IP65 connettore EN 175301-803 maschio/femmina con pressacavo PG6 (optional M12x1 4 poli)
  • Guarnizione di tenuta alla cella : in VITON (optional BUNA, CR, VITON o EPDM)
  • Custodia: inox AISI316L 62 x Ø34 , ventilata per compensazione pressione relativa, per campi <=16 bar
  • Attacco a processo standard: 1/4″ GASM AISI 316 con codolino, (attacchi speciali su richiesta)

OPTIONAL: – vite di strozzatura calibrata per ridurre le pulsazioni

attestato di calibrazione C01

TIPO: ST2 2DM 1 FPM campo 0 ÷ 1, 60 Bar 1/4″ GAS – 4/20mA

Esec. come sopra ma uscita M12

TIPO: ST2 21M 1 FPM campo 0 ÷ 6 Bar 1/4″ GAS – 4/20mA – M12

Documentazione: Data Sheet ST2

Piezoresistivo 1/4″

Ceramico reg. 1/2″

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato CE
  • Guarnizioni di tenuta. FPM-Viton (optional EPDM, NBR o CR)
  • Campi scala: compresi tra –1 ÷ 0 / 0 ÷ 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, trattata a protezione da umidità e shock termici
  • Precisione: classe 0,25% v.f.s. tipica, 0,5% massima
  • Taratura : sui punti limite DIN 16086
  • Sovraccampo:  100,00%
  • Deriva a lungo termine:  0.2% v.f.s. nel I° anno,  0 nei successivi
  • Uscita: 4 ÷ 20 mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno) o 0-10 V
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia per pressioni<= 16 bar
  • Alimentazione: 12/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -0 ÷ +80° C
  • Custodia inox A304 con grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9
  • Attacco a processo standard: 1/2″ GASM AISI 316 – ( attacchi speciali su richiesta)

TIPO: ST 18 0 ÷ bar, 1/2″ gasM – 4/20mA

Ceramico reg. 1/2″

Ceramico reg. 1/2″ Atex

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato ATEX Ex II 1G-D EExia IIC
  • Campi scala: compresi tra -1÷ + 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, impregata in resina a protezione da umidità e shock termici
  • Precisione: classe 0,25% v.f.s. tipica, 0,5% massima
  • Sovraccampo:  100,00%
  • Deriva a lungo termine:  0.2% v.f.s. nel I° anno,  0 nei successivi
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili da collegare con barriera a sep. Galvanica
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia pressioni<= 16bar
  • Alimentazione: 12/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -25 ÷ +85° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9
  • Attacco a processo : standard ½”GASM (optional 3/4″ membrana affacciata per operare con liquidi intasanti)
  • Materiali a contatto processo: AISI 316 + Viton

TIPO: SX18- campo -1 ÷ 3 Bar BAR 3/4″ GAS – 10E – EEx

Ceramico reg. 1/2″ Atex

Piezoresistivo reg. 1/2″

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore piezoresistivo
  • Liquido di riempimento: olio siliconico
  • Guarnizioni di tenuta. FPM (optional EPDM, NBR o CR)
  • Campi scala: compresi tra –1/0.1….0 ÷ 1000 bar relativi o 0/1….0/25 bar ABS
  • Elettronica: tipo SMD, trattata a protezione da umidità e shock termici
  • Accuratezza: <= 0.35% V.F.S max. secondo EN 61298-2, già comprensiva di errori derivati da non linearità ed isteresi
  • Non linearità BSFL: <= +-0.18% secondo EN 61298-2
  • Ripetibilità: <=0.1% v.f.s.
  • Taratura : sui punti limite DIN 16086
  • Sovraccampo: ⊇ 100,00%
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.2% v.f.s. nel I° anno, ≅ 0 nei successivi
  • Uscita: 4 ÷ 20 mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno)
  • Protezioni elettriche secondo IEC 61326: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso di ventilazione applicato alla custodia per campi di pressione <= 16 bar
  • Alimentazione: 10/30 Vcc
  • Temperatura di processo: -25÷+100°C
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +85°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione IP65 connettore EN 175301-803 maschio/femmina con pressacavo PG6 (optional M12x1 4 poli)
  • Tempo di risposta (10..90%): 4 msecondi
  • Attacco a processo standard: 1/2″ GASM AISI 316 – ( attacchi speciali su richiesta)

OPTIONAL: – vite di strozzatura calibrata per ridurre le pulsazioni
attestato di calibrazione C01
campi con pressione assoluta

TIPO:
S09 – campo 0 ÷ 16 (o 45BAR = tar. speciale ) 1/2″ GAS – 4/20mA

Esec. come sopra ma uscita M12 o uscita cavo 3metri TIPO:
S09 41M 1 FPM campo 0 ÷ 6 Bar 1/2″ GAS – 4/20mA – M12

Documentazione: DATA SHEET ST09

 

Piezoresistivo reg. 1/2″

A membrana affacciata

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato CE EMC 89/336 + PED 97/23/CE
  • Campi scala: compresi tra 0 ÷ 1 / 0 ÷ 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, protetta da umidità e shock termici
  • Precisione: classe ⊆ 0,25% tipica, ⊆ 0,5% v.f.s. massima
  • Sovraccampo: ⊇ 100,00%
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.2% v.f.s. nel I° anno, ≅ 0 nei successivi
  • Uscita: 4 ÷ 20mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno)
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia per pressioni <= 16 bar
  • Alimentazione: 10 ÷ 30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -25 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -25 ÷ +85° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9
  • Attacco a processo standard: 3/4″ GASM AISI 316L con membrana affacciata saldata a TIG – ( attacco 1/2”GAS su richiesta per campi scala >=10 Bar)

TIPO: STMA – campo 0 ÷ BAR 3/4″ GAS – 4/20mA

Documentazione: Data Sheet STMA

A membrana affacciata

A membrana affacciata ATEX

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso, certificato ATEX Ex II 1/2 G-D EExia IIC ia20
  • Campi scala: compresi tra 0 ÷ 600 bar
  • Elettronica: tipo SMD, impregata in resina a protezione da umidità e shock termici
  • Precisione: classe 0,25% v.f.s. tipica, 0,5% massima
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.2% v.f.s.
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili da collegare con barriera a sep. Galvanica
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni, frequenze indotte
  • Dispositivo di ventilazione per pressioni<= 16bar
  • Alimentazione: 12/30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -20 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: 0 ÷ +80° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore DIN 43650, IP68 con uscita a pressacavo PG9 metallico
  • Attacco a processo : standard ½”GASM (optional 3/4″ membrana affacciata per operare con liquidi intasanti)
  • Materiali a contatto processo: AISI 316 + Viton

TIPO: STXA – campo 0 ÷ 10 bar, 1/2″ GAS – 4/20mA

Documentazione: Data Sheet STXA

A membrana affacciata ATEX

Membrana affacciata a bassa deriva termica

0

Specifics

Flush pressure transmitter as a compact solution for many applications whose clogging, freezing, inconsistent, abrasive or crystallised media require an extremely durable, smooth and flush diaphragm without dead space.

• Long-term stable, flush thin-film-on-steel sensor technology
• Suitable for use with aggressive, liquid-heavy, heterogeneous, crystallising, high viscosity and/or abrasive materials
• Markedly compact design
• Extremely robust front diaphragm with five times the material thickness
• Measuring ranges from 0…1 to 0…100 bar; 
0…15 to 0…1500 psi
• Operating temperature -40°…125°C
• Output signals 4…20 mA, 0…5 VDC, 1…6V DC, 0…10 VDC, 
0.5 … 4.5 VDC ratiometric
• For use in engine and mechanical engineering, hydraulics, process technology, water treatment and chemical, food and pharmaceutical industries

ST8235, scala 0-6 bar, 4/20 mA, attacco elettrico M12, range di temperatura -40 / 125°C

Membrana affacciata a bassa deriva termica

Con attacco sanitario

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: sensore ceramico a film spesso,
  • Campi scala: compresi tra 0÷600 mbar, -1÷ 24 bar e 0÷ 40 bar
  • Elettronica: tipo SMD, protetta da umidità e shock termici
  • Precisione: classe ⊆ 0,25% tipica, ⊆ 0,5% v.f.s. massima
  • Sovraccampo: ⊇ 100,00%
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.2% v.f.s. nel I° anno, ≅ 0 nei successivi
  • Uscita: 4÷20mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10%, con trimmers accessibili dall’esterno)
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, corto circuito, sovratensioni frequenze indotte
  • Dispositivo di compensazione: elemento poroso applicato alla custodia per pressioni<= 16 bar Alimentazione: 10 ÷ 30 Vcc
  • Temperatura di lavoro: -10 ÷ +100°C
  • Campo di temperatura compensato: -10 ÷ +80° C
  • Grado di protezione: IP65 – connettore Amphenol DIN 43650 maschio/femmina con pressacavo PG9.
  • Attacco a processo: 2″ TRICLAMP 316L con membrana affacciata saldata a TIG (attacchi GAS o DIN su richiesta per campiscala >= 600mBar)

TIPO: ST-SA AL – campo 0 ÷ 100 mBAR 2″ TRICLAMP – 4/20mA

Documentazione: Data Sheet STSA

Con attacco sanitario

Con Manometro Analogico

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile. molla tubolare per manometro indicatore, sensore ceramico a film spesso per trasmettitore di pressione
  • Guarnizione alla cella. VITON – FPM (altri materiali opt.)
  • Saldatura realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Campi scala: compresi tra -1¸0 / 0¸250 bar
  • Precisione: classe 0,5%
  • Uscita: 4/20mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10% )
  • Alimentazione: 12/32 Vcc
  • Custodia inox AISI 304 DN100 stagna IP55
  • Optional: – esecuzione riempita antivibrante
    montaggio posteriore o flangiato
  • Attacco radiale 1/2″GAS AISI 316

TIPO: MT18/A DN100 0 ÷ 10 BAR 1/2″GAS 4-20mA FPM

Documentazione: MT18

Con Manometro Analogico

Differenziale alta precisione

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Segnale in uscita : 4 ÷ 20 mA 2 fili, lineare regolabile per 0 e Span
  • Uscita digitale: di tipo SMART consente settaggi a distanza da PC con interfacce HART 5
  • Esecuzione a microprocessore: consente continue autoverifiche e autocompensazione alle diverse condizioni di processo
  • Precisione: 0,20% per campi >2500 Pa
    1% per campi 0÷25- 50- 100Pa
    (Include errore di linearità, isteresi e ripetibilità)
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 0.4% v.f.s. nel I° anno,
  • Protezioni elettriche: inversione polarità, cortocircuito, sovratensioni,
  • Alimentazione: 11 ÷ 30 Vcc
  • Servizio certificato: Sicurezza intrinseca EExia II C T4 o EExd IIC T5 – T6 a richiesta
  • Protezione: RFI/EMI
  • Indicatore analogico locale lineare LCD 4 DIGIT per versione 2000/AL
  • Connessioni elettriche: n.1/2 filetti GK 1/2″per esec industriale
  • Connettore plastico PD DIN 43650 per esec. std
  • Attacco: inox AISI 304 filettato NPTF 1/4″, o portagomma
  • Custodia: stagna , grado di protezione IP 65
  • Temperatura ambiente: -25 ÷ +85°C

Differenziale alta precisione

Differenziale compatto inox

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Campo di misura = 0 …200 mbar
  • Sovrapressione max unilaterale = 1,2 bar (P1)
    1,2 bar (P2)
  • Pressione statica max = 50 bar
  • Guarnizioni = FPM (Viton)
  • Precisione = +/- 0,5% FS (linearità, isteresi e ripetibilità)
  • Calibrazione = in fabbrica
  • Segnale in uscita = 4 … 20 mA – 2 fili
  • Alimentazione = 11 … 33 Vcc
  • Attacco elettrico = connettore DIN43650 maschio – IP65
  • Attacchi meccanici = filettato 1/8” gas femmina
  • Optional Attacco a compressione inox per tubo diam. 6mm
  • Temp. operativa = -15 … + 80° C
  • Parti a contatto = acciaio inox 1,4305

TIPO: 692.9020071E1 0÷ 200mBar – 4/20mA

Connettori femmina DIN 43650 STAGNO IP 55 Plastico

Differenziale compatto inox

Differenziale basse pressioni plastico

0

Principali caratteristiche tecniche Segnale in uscita : 4 ÷ 20 mA 2 fili, lineare Adatto per aria o gas inerti puliti e secchi N.3 campi di pressione selezionabili: 25= 0 – 25 Pa 50= 0 – 50 Pa 100= 0-100Pa Precisione: +- 2% vfs Tempo di risposta: regolabile da 0.5 ÷ 45 sec Pressione max […]

Differenziale basse pressioni plastico

A battente idrostatico

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Trasmettitore di livello/pressione ceramico ad immersione per misura battente idrostatico
  • Custodia : compatta stagna ad immersione IP68
  • Segnale uscita: tecnica bifilare. 4 ÷ 20 mA (o 0/5 o 0/10Vcc)
  • Alimentazione 10-30 Vdc
  • Precisione < 0,5%, (tipica 0.25%)
  • Ripetibilità: Temperatura di lavoro –10 ÷ +60°C,
  • Tipo di rilevazione: Relativa
  • Range di misura: 0-0,1 ÷ 250 mt/H2O Sovrapressione: 3 x F.S.
  • Materiale della custodia: acciaio inox AISI 304 diam.23 o 27 mm
  • Protezione membrana: testata forata inox A316
  • Elemento sensibile: sensore piezoresistivo per campi <= 600mBar sensore ceramico per campi >= 1Bar
  • Guarnizione tenuta sensore: Viton
  • cavo in poliuretano con tubicino per compensazione atmosferica della pressione (indicare i mt)

A battente idrostatico

Alta precisione display

0

aplisens-APC-2000-ALW_01

aplisens-APC-2000-ALW_02

Gli strumenti possono essere tarati nell’unità di misura preferita ed il display può essere programmato anche in % o mA, oltre che in unità ingegneristiche di pressione.

Alta precisione display

Bassissime pressioni digitale

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Segnale in uscita : 4 ÷ 20 mA 2 fili, lineare
  • Adatto per aria o gas inerti puliti e secchi
  • N.3 campi di pressione selezionabili: 25= 0 – 25 Pa
    50= 0 – 50 Pa
    100= 0-100Pa
  • Precisione: +- 2% vfs
  • Tempo di risposta: regolabile da 0.5 ÷ 45 sec
  • Pressione max : 6,89 Kpa continuo 68,8 Kpa accidentale
    (Include errore di linearità, isteresi e ripetibilità)
  • Deriva a lungo termine: ⊆ 1% v.f.s. nel I° anno
  • Alimentazione: 11 ÷ 35 Vcc
  • Protezione: RFI/EMI omologazione CE
  • Indicatore analogico locale lineare LCD 4 DIGIT per versione con visualizzatore
  • Connessioni elettriche: a morsettiera
  • Attacco elettrico: ½” filettato GK
  • Attacco: portagomma per tubi diam 5 interno
  • Custodia: stagna , grado di protezione IP 65
  • Temperatura ambiente: -18 ÷ +66°C

TIPO: MS 121 LCD campo 0÷25 Pa – 4/20 mA – 24Vcc

Bassissime pressioni digitale

Visualizzazione di 25-48 di 241 risultati