Strumenti di misurazione e controllo

Carrello

Visualizzazione di 49-72 di 241 risultati

A soffietto inox-ottone

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Esecuzione: cassa verniciata con sportello di chiusura
  • Elemento sensibile: soffietto elastico
  • Campo di regolazione: 0,1 ÷ 10 bar (o 0.02÷3, 0.05÷7, -0.1÷1Bar)
  • leggibile da finestra
  • Pressione max applicabile: 15 bar
  • Ripetibilità: +- 1/20 vfs.
  • Regolazione del differenziale: OPTIONAL con vite regolazione esterno-cassa
  • Campo temperatura: -20 ÷ +150°C per att. AISI 316
    -20 ÷ +100°c per att. OTTONE
  • Attacco al processo: 3/8” GASM
  • Altre parti bagnate: inox AISI 316 o OT58 + Bronzo fosforoso
  • Custodia: acciaio verniciato con finestra per controllo regolazione
  • Protezione IP40 o IP44
  • No.2 Microinterruttori SPDT
  • Portata dei contatti: 10A @ 250 Vac; 3A res./ ind. @ 24Vdc
  • Connessione elettrica: attacco per pressacavo PG
  • Opz. separatore di fluido

A soffietto inox-ottone

Digitale compatto

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Fluidi: aria, gas inerti non infiammabili
  • Temperatura di processo: -10 ÷ +60°C
  • Pressione max di esercizio : 10 bar
  • Pressione max di scoppio : 15 bar
  • Alimentazione. 12 ÷ 24 Vcc
  • Attacco: 1/8” GAS ottone nichelato
  • Uscite digitali: n.1 open coll. PNP, max 80mA.
  • Uscita analogica:1 ÷ 5 Volts o 4/20mA
  • Precisione: +-2% vfs
  • Ripetibilità: +-0,2% vfs
  • Uscita elettrica. 3 metri 4 wire cable con connettorino
  • Indicazione: indicazione digitale a LED, 3 ½ digit, 7 segmenti
  • Esecuzione: a microprocessore digitale multifunzione
  • Grado di protezione: stagno IP65 sul frontale
  • Dimensioni 35 x 35 x prof= 41.5mm escluso filetto
  • Optional:ZS 22A Flangia + Staffa plastica per incasso a pannello 42.4×47.4 mm

TIPO: ISE 30-01-65 L
Pressostato digitale 0/10 Bar uscita NPN+analogica 1/8”GAS

Digitale compatto

Compatto a pistone

0

Questa serie di pressostati regolabili è stata studiata per essere impiegata nel campo della pneumatica per controllare una minima o una massima pressione d’aria compressa in un circuito di comando o di alimentazione di una macchina.
I pressostati serie MSA sono realizzati con un contatto in scambio SPDT in grado di controllare un carico elettrico da 6A con una tensione di 220Vca e di comandare direttamente sia carichi induttivi che resistivi senza l’impiego di circuiti ausiliari.
E’ opportuno montare i pressostati in posizione verticale, sulla linea da controllare, per evitare di raccogliere, all’interno del corpo in entrata, impurità che possano influire sul regolare funzionamento o modificare la pressione di intervento.
Per mezzo della vite di regolazione è possibile tarare il pressostato al valore di pressione desiderato, previa la rimozione della boccola.

DATI TECNICI

  • Portata contatti 6(2)A/250 Vca
  • Portata contatti 2(1)A/24 Vcc
  • Protezione con CAP16 IP 54
  • Differenziale fisso max. a 25°C ~15% valore di taratura
  • Temperatura di lavoro -25°…+ 140°C
  • Numero max. di interventi a 25°C 120 / 1’
  • Vita meccanica 106 cicli
  • MATERIALE COMPONENTI
  • Corpo Ch 24 Alluminio anodizzato blu
  • Contatti elettrici argentati Ag. CdO
  • Membrana HNBR
  • Materiale cappuccio CAP13 Nylon nero
  • Castelletto portacontatti Pocan

Tipo: MSA10SC, 1-10 BAR, 1/8” GAS M

Compatto a pistone

Compatto a membrana

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Campi di regolazione: 0 ÷ 1 Bar / 0 ÷ 9 Bar
  • Intervento elettrico: n.1 microinterruttore con contatti in scambio SPDT 16A 250V
  • Differenziale: fisso,
  • Ripetibilità: <= 3% del v.f.s.
  • Regolazione del punto di intervento: interna, con VITE fine per regolazione micrometrica
  • Cablaggio elettrico: terminali a FAST-ON 6,3 x 0,8 sul microinterruttore
  • Temperatura di processo: max 85°C
  • Attacco al processo: OTTONE
  • Elemento sensibile : membrana in NBR o acciaio inox AISI 316 , graffata
  • Attacco filettato: ¼” GasM

Compatto a membrana

Pressostato a membrana

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Campi di regolazione: 0 ÷ 1 Bar / 0 ÷ 25 Bar
  • Intervento elettrico: n.1 microinterruttore con contatti in scambio SPDT
  • Differenziale: fisso, o regolabile dal 10% al 50% del campo di regolazione
  • Ripetibilità: <= 1% del v.f.s.
  • Regolazione del punto di intervento: interna, con dado a passo fine per regolazione micrometrica
  • Grado di protezione: IP 55 secondo IEC529
  • Cablaggio elettrico: terminali a vite, sul microinterruttore
  • Morsetto di terra: n.1 interno e n.1 esterno
  • Temperatura di processo: max 100°C
  • Temperatura ambiente: -25/+65°C
  • Deriva termica: <= 0,05% / °C
  • Attacco al processo: in acciaio inox AISI 316
  • Elemento sensibile : membrana in acciaio inox AISI 316, saldata
  • Cassa: in alluminio con verniciatura poliuretanica, blu
  • Coperchio: in alluminio con verniciatura poliuretanica, beige
  • Targhetta di identificazione: in acciaio inox AISI 304 serigrafata
  • Attacco elettrico: ½” NPTF

Documentazione: DATA SHEET 3.20

Pressostato a membrana

Pressostato differenziale antideflagrante esecuzione ATEX

0

Principali caratteristiche tecniche

  • n°1 interruttore SPDT 15A – 250Vac diff. fisso (optional: n°2 microsw.differenziale fisso o n°1 microsw. diff. regolabile)
  • Regolazione: interna con vite a regolazione micrometrica
  • Ripetibilità: 1% v.f.s.
  • Elemento sensibile: membrana AISI 316L, guarnizioni PTFE
  • Attacco al processo: 2X 1/4” NPT F
  • Temperatura di processo: max 65°C
  • Custodia: alluminio verniciato poliuretanico, stagna IP55 con targhetta identificativa inox- due tappi di scarico su separatore, a protezione in caso rottura membrana
  • Attacco elettrico 1/2” GAS o NPT
  • Staffa per fissaggio a parete (o a palina da 2”: optional su richiesta)

NB: per t° processo diversa da 20°C,indicarne il valore onde impostare la corretta taratura

Documentazione: DATA SHEET 3.48.II2GD

Pressostato differenziale antideflagrante esecuzione ATEX

Industriale a membrana ATEX Eexd

0

Principali caratteristiche tecniche

  • n°1 interruttore SPDT 15A – 250Vac diff. fisso (optional: n°2 microsw.differenziale fisso o n°1 microsw. diff. regolabile)
  • Regolazione: interna con vite a regolazione micrometrica
  • Ripetibilità: £ 1% v.f.s.
  • Elemento sensibile: membrana AISI 316L, guarnizioni PTFE
  • Attacco al processo: separatore di fluido acciaio inox A316 1/2” GAS (optional flangiato)
  • Temperatura di processo: max 65°C
  • Custodia: alluminio verniciato poliuretanico, stagna IP55 con targhetta identificativa inox- due tappi di scarico su separatore, a protezione in caso rottura membrana
  • Attacco elettrico 1/2” GAS o NPT
  • Staffa per fissaggio a parete o a palina da 2”: optional su richiesta

NB: per t° processo diversa da 20°C,indicarne il valore onde impostare la corretta taratura

Industriale a membrana ATEX Eexd

Membrana ATEX compatto Eexd

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Esecuzione: ATEX – II 1/2 GD Ex-d IIC T4-T6,
  • Elemento sensibile: Membrana HASTELLOY C276
  • Grado di protezione: IP 66
  • Campo di regolazione: liberamente impostabile tra 65 ÷ 160 bar
  • Ripetibilità. <1% del campo
  • Pressione operativa fuori campo: 500 bar continua
  • Attacco al processo: 1/4” NPT-F
  • Altre parti bagnate: INOX AISI 316
  • Custodia: inox AISI316 diam34 x 136mm
  • No.1 Microinterruttore SPDT contatti sigillati
  • Portata dei contatti: 5A / 250 Vac; 5A / 28Vdc
  • Connessione elettrica: ½”NPTM + cavo doppio isol. Silicone l=1500mm (OPTIONAL J.BOX certif. ATEX)
  • Eventuale pretaratura

TIPO: PXA4GE 40 ÷ 160 BAR 1/4”NPTF

Membrana ATEX compatto Eexd

Membrana ATEX Eexia

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Microinterruttore: N.1 (o 2 microinterrutori), con contatti in scambio (SPDT)
  • Differenziale: fisso
  • Ripetibilità: <=1% del v.f.s.
  • Regolazione: interna con vite a passo fine per regolazione micrometrica
  • Grado di protezione: IP 66 secondo IEC 529 e UNI 8896
  • Uscita cavi 1/2″ GK o NPT
  • Cablaggio elettrico: a morsettiera
  • Morsetto di terra: N.1 interno
  • Temperatura di processo: max 100C
  • Temperatura ambiente: -25/+65°C
  • Sovrappressione max ammessa: 200bar
  • Deriva termica: <= 0,05% /°C
  • Attacchi al processo: ½” GAS F in acciaio inox AISI 316
  • Elemento sensibile: membrana AISI 316L
  • Guarnizione alla membrana in EPDM per vapore (o PTFE)
  • Cassa: in Alluminio verniciato
  • Targhetta di identificazione: serigrafata come da PED classe IV

OPTIONAL su richiesta: esecuzione certificata ATEX EExia

Membrana ATEX Eexia

Manometro “tutto inox” DN63

0

Principali caratteristiche tecniche

 

Conformi alle norme EN837 e alle normative PED

I manometri MGS18 DN63 sono contrassegnati da una S sul quadrante , al fine di dimostrare che possono essere utilizzati con Il nuovo livello di sicurezza S2 secondo la norma europea EN 837 sui sistemi di processo che lavorano con gas o vapore ..

  • Classe di precisione: 1,6%
  • Attacco radiale inox Aisi 316L = /A
  • Attacco posteriore inox Aisi 316L= /D
  • Saldatura al TIG, realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Perno filettato 1/4” inox AISI316L + molla Bourbon: trafilata a freddo
  • Elemento sensibile: molla BOURDON AISI 316L estruso a freddo senza saldature, trattata termicamente per stabilizzazione e identificata con marchiatura individuale
  • Temperature di processo max: 100°C ( per manometro a secco )
  • Ugello di strozzatura incorporato sull’attacco per PN>= 10 BAR
  • Cassa: inox stagna IP65
  • Trasparente in policarbonato
  • Meccanismo: inox rinforzato
  • Indice: in alluminio verniciato nero

Documentazione: DATA SHEET MGS18.DN63

Manometro “tutto inox” DN63

Manometro cassa inox dn100 compatto

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: molla tubolare in lega di rame
  • Saldatura realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Cassa e anello inox AISI 304 con tappo posteriore EDPM di sicurezza
  • Trasparente in plexiglass
  • Grado di protezione stagno IP67
  • Taratura : automatica con sistema computerizzato, comprendente tracciatura del quadrante a LASER
  • Classe di precisione 1,6%, (optional classe 1% se a secco) secondo norma EN837.1
  • Meccanismo ottone 59 rinforzato
  • Attacco radiale, posteriore con flangia o staffa
  • Perno filettato 1/2″ ottone, con strozzatura interna Ø 0.8 per attenuare pulsazioni idrauliche
  • Saldature in lega Argento per campi >= 40 Bar
  • Opz. (/3) Riempimento glicerina pura al 98% tipo farmaceutico

Manometro cassa inox dn100 compatto

Manometro “tutto inox” DN100/DN150

0

Principali caratteristiche tecniche

Conformi alle norme EN837 e alle normative PED

  • Elemento sensibile: molla BOURDON AISI 316L estruso a freddo
  • Classe di precisione: 1%
  • Perno filettato 1/2″ AISI 316
  • Attacco radiale + meccanismo inox = /A mod. con attacco diretto da sotto
  • Attacco posteriore + meccanismo inox = /D mod. con attacco diretto posteriore
  • Attacco posteriore + meccanismo inox = /E mod. con attacco posteriore + flangia
  • Saldatura al TIG, realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
    Perno + molla Bourbon: trafilata a freddo, priva di saldature, trattata termicamente per stabilizzazione e identificata con marchiatura individuale
  • Vite di strozzatura filettata sull’attacco per PN>= 60 BAR
  • Cassa: inox stagna IP65, con perno saldato alla cassa
  • Tappo di sfiato EPDM: a norme UNI- DIN per sicurezza antiscoppio
  • Meccanismo: inox rinforzato
  • Indice: non azzerabile in alluminio nero
  • Opz. esecuzione predisposta per riempimento glicerina, priva di viterie esterne
  • Taratura: automatica con sistema computerizzato, comprendente tracciatura del quadrante a LASER

 

Documentazione: MGS18.DN100

Manometro “tutto inox” DN100/DN150

Manometro compatto DN100

0

Principali caratteristiche tecniche

Conformi alle norme EN837 e alle normative PED

  • Elemento sensibile: molla BOURDON AISI 316L
  • Campi scala: da 0 a 400 bar
  • Classe di precisione: 1,6%, conforme a Norme EN 837.1
  • Attacco radiale tipo “A”
  • Perno filettato ½” inox AISI316L
  • Grado di protezione: IP67
  • Indice: non azzerabile in alluminio nero
  • Opz. (/3) Esecuzione antivibrante, riempita in glicerina pura 98%, priva di viterie esterne
  • Taratura: automatica con sistema computerizzato, comprendente tracciatura del quadrante a LASER
  • Temperatura ambiente: -25…+65°C
  • Temperatura del fluido di processo: max +65°C

TIPO: MGS44/3, DN 100, 0 ÷ 6 BAR, 1/ 2”GAS

Documentazione: DATASHEET MGS.44

Manometro compatto DN100

Manometro cassa ABS o Metallica

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: molla bronzo fosforoso.
  • Cassa: in ABS nero DN40-DN50-DN63
  • Trasparente: in Policarbonato
  • Quadrante: ABS bianco, scritte nero
  • Indice: in alluminio verniciato nero per att. Radiale, ABS se Posteriore
  • Classe di precisione : 2.5 secondo UNI EN 837.1
  • Pressione di utilizzo consigliata: max 75% v.f.s.
  • Temperatura di lavoro: -20 ÷ +60°C
  • Meccanismo : in ottone orologeria
  • Attacco : 1/8″o ¼” ottone posteriore=D, radiale=A

Documentazione: DATA SHEET MS1

Manometro cassa ABS o Metallica

Manometro a membrana per Basse Pressioni DN100

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: membrana + separatore di fluido inox AISI 316
  • Attacco radiale inox AISI316 filettato 1/2″
  • Classe di precisione 1,6%
  • Esecuzione stagna IP55
  • Cassa, anello, meccanismo: inox AISI304
  • Indice a coltello con regolazione micrometrica
  • Perno elastico per smorzamento indice

TIPO: MN12/18 -DN100 -0 ÷ BAR – 1/2″ GAS

Doocumentazione: DATA SHEET MN12.18

Manometro a membrana per Basse Pressioni DN100

Manometro a capsula per Basse Pressioni DN63

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Precisione: a 20°C; classe 1,6%
  • Temperatura ambiente: -25 ÷ +65°C
  • Temperatura del fluido gassoso di processo: 50°C max
  • Deriva termica: rispetto alla temperatura normale di +20°C; +0,4% per aumento di temperatura di ogni 10°C; -0,4% per diminuzione di temperatura di ogni 10°C
  • Sovrappressione: non è ammessa
  • Attacco al processo: ottone
  • Saldatura realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Elemento sensibile: capsula in bronzo fosforoso (O-ring di tenuta viton o PTFE )
  • Trasparente: vetro spessore 3 mm
  • Movimento: in lega orologeria
  • Quadrante: in alluminio a fondo bianco con graduazione e numerazione in nero
  • Cassa:e anello: in acciaio inox AISI 304 (per DN100 e 150)
  • Guarnizione al trasparente: in gomma sintetica
  • Lancetta: in alluminio ossidata nera
  • Grado di protezione: IP 44

Documentazione: DATA SHEET MN9

Manometro a capsula per Basse Pressioni DN63

dn63 glicerina scale freon

0

Principali caratteristiche tecniche

Conformi alle norme EN837 e alle normative PED

  • Esecuzione orientata a fornire le > garanzie possibile di tenuta e precisione
  • Strumenti realizzati con sistema di montaggio e taratura completamente robotizzato
  • Procedura di controllo qualità contemplante: Helium Leak Rate Test individuale 1 x 10-6 He, effettuata con spettrometro di massa effettuate in due fasi separate;
    * prima del montaggio
    * a montaggio e collaudo effettuati
  • Elemento sensibile: molla BOURDON estrusa a freddo
  • Tappo di sicurezza EPDM Ø 14mm
  • Cassa inox AISI 304 stagna IP65 completamente priva di viti esterne
  • Riempimento con glicerina pura>98% tipo farmaceutico
  • Classe di precisione 1,6
  • Vite di strozzatura sull’attacco per contenimento pulsazioni
  • Trasparente in materiale plastico resistente ai solventi
  • Attacco posteriore + meccanismo ottone = E
  • Fissaggio : a pannello con flangia a tre fori = E
  • Molla bronzo fosforoso trafilata a freddo senza saldature
  • Saldatura realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Esecuzione S3= lega Stagno arricchita con alto tenore Ag

TIPO: MGS10/3/E DN 63 -1÷32 (o 15) BAR + PSI/FREON R22/404/134a 1/4″ SAE

dn63 glicerina scale freon

dn125 capsula gomma

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: membrana in silicone
  • Cassa: alluminio pressofuso verniciato DN125 stagna IP65
  • Montaggio: diretto a tubazione o incassato a quadro
  • Indice: a coltello con azzeramento micrometrico
  • Parti a contatto processo: alluminio + silicone
  • Precisione: +- 3% v.f.s.
  • Attacchi: laterali 2 x 1/8”NPTF + portagomma
  • Temperatura ambiente compensata: -6 ÷ +60°C
  • Campo operativo:+- da 0 ÷ 100mBar (1 Bar = 100 Pa)
  • Pressione max applicabile: -0,68 ÷ +1 Bar

Optional:
* manifold MP3/5 passo 50 mm.
* contatti elettrici

TIPO: 2000 / B – DN125 – deltapi 0 ÷ m BAR – 1/8″ NPTF

dn125 capsula gomma

Manometro Differenziale Tutto Inox DN100/DN150

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: membrana inox AISI316L
  • Indicazione SU 180°: pressioni 0/600 mBar
  • Cassa: stagna IP55 DN150 inox AISI304
  • Indice: a coltello con azzeramento micrometrico
  • Parti a contatto processo: inox AISI 316
  • Meccanismo: inox rinf. con boccole riportate
  • Precisione: +- 2,5% v.f.s.
  • Montaggio: con flangia per parete
  • Attacco: radiale 2 x ¼”NPTF (OPTIONAL altri attacchi o montaggio)
  • Esecuzione certificata ATEX EEXD IIC
  • Optional contatto elettrico certificato EEXia IIb T

Documentazione: DATA SHEET MD16

Manometro Differenziale Tutto Inox DN100/DN150

dn100 servizi speciali

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: molla Bourdon bronzo fosforoso estrusa a freddo (inox AISI 316 per pressioni >60 Bar)
  • Saldatura realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Cassa inox AISI 304 – grado di protezione : stagna IP65
  • Tappo di sfiato-sicurezza: posteriore in EPDM diametro 30mm
  • Anello inox fissaggio a baionetta
  • Classe di precisione 1%
  • Meccanismo ottone rinforzato con inserti inox
  • Attacco 1/2″ radiale = A ottone e molla bourdon trattati termicamente per migliorarne la durata e stabilizzare la precisione nel tempo
  • Temperatura ambiente –25 ÷ +65°C
  • Temperatura del fluido del processo +100°C max
  • Deriva termica +-0,3 per variazioni di temperatura di +-10°C temperatura di rif. +20°C
  • Lancetta bilanciata, in alluminio anodizzato nero
  • Esecuzione conforme a norme UNI-DIN EN837.1

 

dn100 servizi speciali

Manometro con microinterruttore DN100

0

Principali caratteristiche tecniche

Conformi alle norme EN837 e alle normative PED

  • Cassa, anello e meccanismo: inox AISI304
  • Elemento sensibile: molla Bourdon AISI 316L estrusa a freddo
  • Microswitch con contatto SPDT 4A-250Vac
  • Differenziale fisso standard:  RFR = 2,5% del v.f.s      Differenziale fisso optional:   D30  = 10% del v.f.s
  • Campo intervento regolabile con chiavetta esterna, indicazione su quadrante
  • Regolazione tra 10 e 75% v.fondo scala
  • Attacco: in lega di rame = MGS7-S2 o inox MGS7/S4
  • Montaggio posteriore con staffa = B, con flangia a tre fori = E

TIPO: MGS7/B-S4 -DN 100 0 ÷ 600 BAR – 1/2″ GAS

Documentazione: DATA SHEET MGS7

Manometro con microinterruttore DN100

Manometro DN100/DN150 con contatti elettrici

0

Principali caratteristiche tecniche

Conformi alle norme EN837 e alle normative PED

  • Elemento sensibile: molla BOURDON AISI 316LìClasse di precisione: 1 % (non nella zona di contatto elettrico) conforme a Norme EN 837.1
  • Attacco radiale + meccanismo inox = /A mod. con attacco diretto da sotto
  • Attacco posteriore + meccanismo inox = /D mod. con attacco diretto posteriore
  • Attacco posteriore + meccanismo inox = /E mod. con attacco posteriore + flangia
  • Saldatura al TIG, realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Perno filettato 1/2” inox AISI316L + molla Bourbon: trafilata a freddo
  • Elemento sensibile: molla BOURDON AISI 316L estruso a freddo senza saldature, trattata termicamente per stabilizzazione e identificata con marchiatura individuale
  • Vite di strozzatura filettata sull’attacco per PN>= 60 BAR
  • Cassa: inox stagna IP55, con perno saldato alla cassa
  • Tappo di sfiato: a norme UNI- DIN per sicurezza antiscoppio
  • Meccanismo: inox rinforzato AISI 304
  • Indice: a coltello con regolazione micrometrica, libero da fermo di zero sul quadrante
  • Taratura : automatica con sistema computerizzato, comprendente tracciatura del quadrante a LASER
  • Temperatura ambiente –25 ÷ +65°C
  • Temperatura del fluido del processo +100°C max
  • Contatti elettrici: 1 o 2, potenza max 30 VA
  • blocchetto magnetico antiscintillio

TIPO: MN14/18/1/A DN 100 0 ÷ 10 BAR – 1/2″ GAS O1D BM2

Documentazione: DATA SHEET MN14.18

Manometro DN100/DN150 con contatti elettrici

Manometro con contatti elettrici “Tutto inox”

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile: molla Bourdon AISI 316L estrusa a freddo
  • Saldatura realizzata sul perno previa fresata sullo stesso Attacco 1/2″ AISI 316 radiale + molla Bourdon saldati a TIG e pallinati per rifinire di incrementarne la durezza superficiale
  • Vite di strozzatura calibrata inserita nell’ attacco per limitare le pulsazioni
  • Precisione: classe 1% (1.6% con olio siliconico)
  • Temperatura ambiente -25-+65°C
  • Temperatura del fluido del processo +100°C max
  • Deriva termica +-0,3 per variazioni di temperatura di +-10°C temperatura di rif. +20°C
  • Fluido di riempimento poliisobutilenico non conduttivo elettricamente
  • Grado di protezione : stagno IP65
  • Tappo di sfiato-sicurezza: posteriore in EPDM diametro 30mm
  • Lancetta bilanciata, in alluminio anodizzato nero
  • Esecuzione conforme a norme UNI-DIN
  • Opz contatti elettrici (max 30 VA): singolo, doppio, doppio accoppiato
  • blocchetto magnetico antiscintillio

TIPO: MCE18/3/A – DN 100 0 ÷ BAR – 1/2″ GAS

Documentazione: DATA SHEET MCE18

Manometro con contatti elettrici “Tutto inox”

Manometro DN100 con trasduttore 4/20 mA

0

Principali caratteristiche tecniche

  • Elemento sensibile. molla tubolare per manometro indicatore, sensore ceramico a film spesso per trasmettitore di pressione
  • Saldatura realizzata sul perno previa fresata sullo stesso
  • Campi scala: compresi tra -1-0 / 0-600 bar
  • Precisione: classe 0,5%
  • Uscita: 4/20mA a 2 fili ( 0 e Span regolabili +-10% )
  • Alimentazione: 12/32 Vcc
  • Custodia inox AISI 304 DN100 stagna IP55
  • Attacco radiale 1/2″ AISI 316

TIPO: MT18/A -1 ÷ 9 BAR 1/2″ GAS

Documentazione: DATA SHEET MT18

Manometro DN100 con trasduttore 4/20 mA

Visualizzazione di 49-72 di 241 risultati